Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino

La dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino è una psicologa e psicoterapeuta ad indirizzo cognitivo-comportamentale, formata in schema therapy, EMDR e all’utilizzo del biofeedback. È iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia con n. 2199 e attualmente svolge la libera professione a Martano (Le) e Lecce.

Ha maturato esperienza nella valutazione e riabilitazione neuropsicologica, con persone adulte e con bambini, lavorando dal 2007 al 2013 presso il Presidio di Riabilitazione funzionale “Istituto Santa Chiara”.

Inoltre, ha seguito alcuni progetti in diverse scuole allo scopo di facilitare la gestione della classe attraverso il ricorso a tecniche comportamentali e di individuare precocemente difficoltà di apprendimento in bambini della scuola primaria e dell’infanzia.

È componente del comitato di consulenti scientifici della Lega Italiana contro i Disturbi d’ansia, da Agorafobia e da Attacchi di Panico (LIDAP) per la provincia di Lecce.

Collabora con l’ASD “Mollare mai”, associazione sportiva che ha come obiettivo quello di avvicinare le persone con disabilità allo sport, fornendo supporto psicologico ai partecipanti e alle loro famiglie. Inoltre, collabora con l’Associazione “Io non mollo”, offrendo sostegno psicologico a pazienti oncologici e ai loro familiari.

È Full Member dell’International Society of Schema Therapy (ISST), socia dell’Associazione EMDR Italia e dell’Associazione Mentecomportamento, Associazione Culturale che si occupa, a livello nazionale, di promozione della salute mentale e di plusdotazione cognitiva.

Contatta la Dott.ssa Maria Rosaria Tamborrino

Email: mariarosaria.tamborrino@gmail.com

Tel studio: 377/0814469

Cell. 339/ 5309686

Curriculum

Formazione

Nel 2003 ha conseguito la laurea triennale in Scienze psicologiche, cognitive e psicobiologiche con lode presso l’Università degli Studi di Padova e nel 2005, presso la stessa università, la laurea specialistica in Psicologia sperimentale e neuroscienze cognitivo-comportamentale con lode. Nel 2009 ha conseguito la specializzazione in Psicoterapia cognitivo-comportamentale presso l’Istituto Santa Chiara di Lecce.

Nel 2007 ha frequentato il master di I livello in “Criminologia clinica e psicopatologia forense” presso l’Università del Salento. Inoltre, nel 2012 si è perfezionata in “Tecniche comportamentali in bambini con disturbi autistici ed evolutivi globali” presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, nel 2013 in “I DSA (disturbi specifici dell’apprendimento): valutazione e intervento in ambito psicoeducativo” presso l’Università Europea di Roma. Inoltre, ha partecipato a diversi corsi di formazione e congressi inerenti la neuropsicologia, la psicoterapia e la psicofisiologia.

Nel 2016 ha frequentato il training internazionale in Schema Therapy, organizzato dall’Istituto di Scienze Cognitive e accreditato dalla Società Internazionale di Schema Therapy.

Inoltre, ha conseguito la formazione personale in MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) e utilizza la mindfulness in ambito clinico.

Nel 2017 ha frequentato il Coping Power Program Training, che abilita alla conduzione di gruppi Coping Power per bambini con problematiche comportamentali e alla diffusione del modello nel contesto scolastico.

Nel 2018 ha conseguito la certificazione di II livello per l’uso del Biofeedback. Nello stesso anno ha frequentato il training di I e II livello in EMDR (Eye Movement Desentitation Reprocessing), approccio psicoterapeutico per il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze emotivamente stressanti.

Nel 2019 ha frequentato il workshop in Mindful Interbeing Mirror Therapy, un approccio psicoterapeutico innovativo.

Attività didattica

Dal 2010 al 2013 è stata docente di neuropsicologia presso la scuola di specializzazione in psicoterapia “Istituto Santa Chiara”.

Ha tenuto numerosi corsi di formazione riguardanti la neuropsicologia, i disturbi dell’apprendimento e le problematiche comportamentali, rivolti ad insegnanti, educatori, operatori dell’ambito sanitario e genitori.

Partecipazioni a convegni

III Convegno Internazionale “Gifted Education e Inclusione: miti, mode e misconcezioni”:  “QI o IAG? Quale indice riflette al meglio la plusdotazione?”

XXI Congresso AIRIPA: “Screening in età prescolare: risultati di un’esperienza con il test SR 4-5”

16th Congress of the European Federation of Neurological Societies: “Topographical disorientation in ageing: preliminary results in healthy subjects and MCI patients”

XI Congresso Nazionale SIRN: “Riabilitazione neuropsicologica della Sclerosi multipla attraverso un training computerizzato”

XIX Congresso Nazionale AIRIPA: “Distrofia dei cingoli e ADHD: analisi di un caso clinico”

III Congresso Nazionale GIRN 2010: “La riabilitazione del neglect: un caso clinico”

I Congresso Regionale AIDAI-Puglia: Attenzione e funzioni esecutive in soggetti con DDAI: strumenti di valutazione e test neuropsicologici”

I Congresso Internazionale AINp: “La riabilitazione neuropsicologica in un soggetto con ritardo mentale lieve: un caso clinico”

IV Congresso Nazionale di Disabilità, Trattamento, Integrazione: “Cambiamenti qualitativi e quantitativi nell’invecchiamento normale e nei disturbi progressivi degenerativi”.