Terapia Sistemico Relazionale

La Psicoterapia sistemico – relazionale mette al centro dell’attenzione il soggetto inserito nel contesto in cui vive e ha vissuto. Il comportamento della persona cioè, intendendo con questo anche i suoi sintomi, viene considerato come il frutto delle dinamiche relazionali che costituiscono – e hanno costituito – il suo ambiente di vita. Questo modello di trattamento dà una importanza fondamentale alle relazioni familiari, poiché da esse, e attraverso esse, è possibile strutturare l’intero processo terapeutico di valutazione, diagnosi e cura. Così, da questa prospettiva, diventa chiaro come il problema del singolo diventi il problema dell’intera famiglia, producendo un effetto domino in cui qualsiasi cambiamento in un elemento del sistema modifica di conseguenza  le relazioni e gli equilibri di tutti gli altri. Questo approccio terapeutico mette al centro le modalità relazionali del paziente, con l’obiettivo di aiutarlo a gestire relazioni disfunzionali, a ri-costruire relazioni sane e a rinforzare le proprie risorse personali. La terapia sistemico relazionale è particolarmente utile per affrontare problematiche familiari e di coppia, tuttavia ciò non limita la sua validità in un contesto individuale.